Home page | Alberione | Famiglia Paolina | SocietÓ San Paolo | Ricerca | E-mail


Il MAESTRO NELLA PATRISTICA

E NELLA TRADIZIONE ECCLESIALE

(in particolare nel "De Magistro"
di S. Agostino e di S. Tommaso d’Aquino)

Atti del Seminario internazionale
su "Ges¨, il Maestro"
(Ariccia, 14-24 ottobre 1996)

di Franco Pierini ssp

 

Sommario

1. Presupposti della dottrina pedagogico-teologica
nella tradizione ecclesiale

1.1. Il maestro e il magistero nell’ambiente pagano

1.2. Il maestro e il magistero nell’ambiente ebraico

1.3. Il maestro: Ges¨ Cristo Signore

1.4. Elementi della precomprensione pedagogico-teologica
della tradizione ecclesiale

1.5. Ambienti e orientamenti culturali nelle epoche
della pedagogia cristiana

2. L’antichitÓ pre-costantiniana (fino al 313)

2.1. Sguardo generale

2.2. Il pedagogo e la paideia cristiani di Clemente e Origene

3. L’antichitÓ post-costantiniana (313-450 circa)

3.1. Sguardo generale

3.2. Il "De Magistro" di Agostino di Ippona (389)

4. Il primo medioevo (450-950)

4.1. Sguardo generale

4.2. Cristo maestro, cavaliere e orante, di Dhuoda (843 circa)

5. L’alto medioevo (950-1250)

5.1. Sguardo generale

5.2. L’imitazione totale di Cristo Maestro in Francesco d’Assisi
(1181-1226)

6. Il basso medioevo (1250-1500)

6.1. Sguardo generale

6.2. Il "De Magistro" di Tommaso d’Aquino (1256-1259)

 

           Ges¨ Il Maestro, ieri, oggi e sempre

Home page | Alberione | Famiglia Paolina | SocietÓ San Paolo | Ricerca | E-mail