Famiglia Cristiana

I Protagonisti - La nuova iniziativa di Famiglia Cristiana

San Paolo

  I PROTAGONISTI Come ricevere la collezione       Forum       Scrivici      Segnala la pagina

   
      

  
PERCHÈ IL DITTATORE NAZISTA NON RIUSCÌ A FABBRICARE L'ARMA FINALE

L'ATOMICA DI  HITLER

A un certo punto, rivela uno studioso, avrebbe potuto averla, ma litigò con lo scienziato in grado di realizzarla. Altrimenti la storia avrebbe avuto un altro corso.
  

A quasi ottant’anni e dopo una vita da testimone e studiosa del nazismo, Gitta Sereny si chiede ancora che cosa sia stato questo breve e intenso fenomeno della storia, da quali forze interne alla società tedesca sia stato alimentato, che cosa conduca così spesso e così prontamente gli esseri umani ad abbracciare la violenza e l’amoralità. E, naturalmente, come Hitler, un ometto senza arte né parte che sembrava nato per vendere modesti acquerelli ai clienti delle birrerie, abbia potuto divenire il capo indiscusso di tutte le genti di lingua tedesca.   


la rivista + il volume
su Hitler
a soli 4,45

I lettori di Famiglia Cristiana potranno misurarsi la prossima settimana con questi e altri interrogativi, leggendo la biografia di Hitler, scritta da Antonio Spinosa (giornalista con il pallino della storia): un’opera di grande chiarezza, come i migliori giornalisti sanno offrire, che, pure nelle sue 400 pagine, appare quasi stringata.

A voler approfondire, bisognerebbe seguire la traccia offerta, appunto, da Gitta Sereny nell’ultima delle sue molte opere sulla Germania nazista, Il trauma di una nazione, apparso da poche settimane. Nessuno come questa anziana ed energica signora conosce l’argomento: non solo lo ha studiato, ma lo ha vissuto, dai giorni in cui assisteva, giovanissima austriaca d’origine ungherese, ai comizi del Führer, al tempo dell’invasione tedesca della Francia, in cui ebbe contatti con la Resistenza. E quindi partecipò come giornalista al processo di Norimberga, da cui ricavò l’idea di scrivere dapprima un libro sul comandante di Treblinka e poi un altro sul ministro degli armamenti Albert Speer.

Alcuni suggerimenti della Sereny riguardano vicende stranamente poco note, nonostante le decine di migliaia di libri che affollano le bibliografie del Terzo Reich. Per esempio, quella dei "bambini rubati", oltre 50.000 piccoli polacchi, russi, ucraini, baltici che i tedeschi avevano quasi sempre sottratto alle loro famiglie e che subito dopo la guerra erano finiti nei campi Unrra, organizzati dalle Nazioni Unite. E, rispetto a quanto si è scritto sulla cattura e sul processo di Adolf Eichmann, poco si sa della caccia, alla quale, in qualche modo, anche la Sereny ha partecipato, a Odilo Globocnick, favorito di Himmler e capo delle SS di Lublino, «uno dei peggiori criminali nazisti in assoluto».

Un campo talmente vasto, quello del Terzo Impero Germanico, che possiamo anche decidere da soli come percorrerlo. La bomba atomica, per esempio: Hitler ebbe mai la possibilità di dotarsi di quest’arma definitiva, che non avrebbe certo esitato a usare? È comune credenza che la Germania non possedesse né la tecnologia, né i mezzi, per costruirla, ma lo storico Thomas Powers ha scritto un importante libro, non molti anni fa, per dire che no, Hitler la bomba avrebbe potuto averla, solo che si fosse fidato dello scienziato Werner Heisemberg e dei suoi collaboratori, scopritori del metodo dell’acqua pesante. E invece, ci litigò (meglio per noi). E ancora, la Resistenza. Davvero ha ragione Daniel Goldhagen a dire che tutti i tedeschi furono «volonterosi esecutori di Hitler»?

E se rileggessimo libri, come il classico di Hans Rothfels, che ci raccontano non solo del gruppo di oppositori militari, che pagò con la vita dopo l’attentato del 1944, ma anche dei giovani dell’Università di Monaco, decapitati per la loro opposizione al regime, e del "Circolo di Kreisau", anch’esso in parte sterminato, dalla forte connotazione religiosa?

Il mistero di Marie Vassiltchikov

Da quel calderone che fu il nazismo giungono anche strane voci, come quella di Marie Vassiltchikov, giovane impiegata al ministero degli Esteri di Berlino, che ci ha lasciato un bellissimo diario sulla vita quotidiana dei tedeschi, alle prese con i nazisti, con la fame e con i bombardamenti, e che nelle pagine scritte subito dopo l’attentato del luglio 1944 rivela qualcosa di strano e inspiegabile: gli Alleati, invece di essere solidali con i resistenti antinazisti, che venivano impiccati a centinaia, ne facevano i nomi a Radio Londra, così che alle SS fosse più facile arrestarli.

Incredibile? Sì, però Marie Vassiltchikov parla chiaro e non è mai stata smentita: «Non possiamo capire l’atteggiamento della radio alleata: continuano a elencare i nomi di coloro che, essi dichiarano, hanno preso parte al complotto. E anche qualcuno di quelli che non sono stati ancora ufficialmente implicati». Perché?, possiamo chiederci. Una risposta possibile: perché durante la guerra l’odio per l’avversario era divenuto talmente ferino che non si voleva più distinguere fra nemico e nemico, fra buoni e cattivi. Che morissero tutti.

Vorremmo aggiungere anche una nota grottesca, buffa: Gitta Sereny vede il persistere di incrostazioni naziste ancora negli anni Ottanta, allo scoppiare dello scandalo dei diari di Hitler, scaturito da «un tipo di passione», dice, «strana e, almeno in certi casi, cupa, per Hitler e per il suo Terzo Reich, che ha dominato e continua a dominare la vita di parecchie persone». Sfruttando questa passione, un abile falsario, Konrad Kujau, riuscì a truffare molti miliardi alla rivista Stern, vendendole una ventina di quaderni manoscritti che sosteneva fossero opera della mano del Führer e che erano invece scritti da lui. Nessuno avrebbe creduto al grossolano falso, se non fosse stato per l’attribuzione a Hitler: un nome che ancora oggi, evidentemente, fa perdere ad alcuni il senno.

Pietro Radius

http://www.isd.net/aswanson/ww2his/adolf1.htm 
Ampia biografia del personaggio in due parti. In inglese.

http://www.historyplace.com/worldwar2/
riseofhitler/
L’ascesa al potere di Hitler in 24 capitoli. In inglese.

http://www.us-israel.org/jsource/Holocaust/
hitlertoc.html
Sito ebraico che raccoglie discorsi e scritti, anti-semiti e sulla seconda guerra mondiale, di Adolf Hitler. In inglese.

http://www.hitler.org/
Sito dedicato interamente all afigura di Hitler. Contiene discorsi, scritti, storia, immagini. In inglese.

http://www.thehistorychannel.co.uk/classroom/
alevel/hitlerb.htm
Biografia e bibliografia. In inglese.

2002

Obiettivo Hitler. Con videocassetta
Hobby & Work Italiana

Il Papa di Hitler. La storia segreta di Pio XII
Cornwell John; Garzanti Libri 

I segreti perduti della tecnologia nazista. Le ricerche e gli esperimenti degli scienziati di Hitler, fino ad oggi tenuti nascosti
Hyland Gary;
Newton & Compton

Stelle di cannella. L'ombra di Hitler sulla vita di David e del suo gatto
Schneider Helga;
Salani

Il teologo contro Hitler. Sulle tracce di Dietrich Bonhoeffer  
Affinati Eraldo;
Mondadori

2001

... e Hitler ordinò: «Distruggete Firenze». Breve storia dell'arte in guerra (1943-1948) 
Lattes Wanda;
Sansoni

La Chiesa cattolica e l'Olocausto. L'evoluzione del pensiero ecclesi astico dall'ascesa di Adolf Hitler alla condanna ufficiale dell'antisemitismo nel 1965  
Phayer Michael;
Newton & Compton

Da Caligari a Hitler. Una storia psicologica del cinema tedesco 
Kracauer Siegfried;
Lindau

I diari di Hitler 
Harris Robert; Mondadori 

La disfatta di Adolf Hitler. Le drammatiche e sconvolgenti vicendi che accompagnarono la rovinosa caduta del Terzo Reich 
Davidson Eugene;
Newton & Compton

Le donne che sconfissero Hitler 
Schroder Nina;
Pratiche

Gli ebrei che sfidarono Hitler 
Tec Nechama;
Sperling & Kupfer

Figli di Hitler 
Knopp Guido;
Corbaccio

I ghetti di Hitler. Voci da una società sotto assedio 1939-1944 
Corni Gustavo; Il Mulino

Hitler. Vol. 2: 1936-1945.  
Kershaw Ian; Bompiani  

Hitler: gli anni dell'apprendistato 
Hamann Brigitte; TEA  

Nelle fabbriche di Hitler 
Cavalleri Giorgio;
Franco Angeli

Le radici del male. L'antisemitismo in Germania: da Bismarck a Hitler  
Ferrari Zumbini Massimo; Il Mulino  

Il ragazzo che incontrò Hitler 
Wall Bill; Mondadori  

Il segreto di Hitler
Machtan Lothar;
Rizzoli

Tiranni. Da Hitler a Pol Pot: gli uomini che hanno insanguinato il Novecento
Ghirelli Antonio; Mondadori  

Ultime lettere dalla Resistenza. Dietrich Bonhoeffer e i suoi famigliari nella lotta contro Hitler  
Claudiana

 2000 

L'ascesa di Adolf Hitler. Come nacque e si affermò il nazismo in Germania nel primo trentennio del Novecento
Davidson Eugene;
Newton & Compton

Banda di fratelli. Dallo sbarco in Normandia alla caduta di Hitler al dopoguerra: la storia dei 147 uomini della compagnia Easy 
Ambrose Stephen E.; Longanesi  

La battaglia magica d'Inghilterra. Una grande occultista sfida Hitler 
Fortune Dion; Tre Editori  

Complici ed esecutori di Hitler 
Knopp Guido;
Corbaccio

Da Weimar a Hitler
Broszat Martin; Laterza

Dossier Hitler 
Lukács John; TEA  

L' eredità del nazionalsocialismo. È lecito un paragone tra Milosevic e Hitler?
Nolte Ernst; Di Renzo

Franz Jägerstätter. Un contadino contro Hitler
Putz Erna; Berti  

I generali di Hitler. I condottieri della macchina da guerra nazista
Barnett Correlli; Rizzoli  

La guerra di Hitler al cancro  
Proctor Robert N.;
Cortina Raffaello

Hitler e il Terzo Reich. Nazismo 
Demetra

Hitler e l'enigma del consenso 
Kershaw Ian;
Laterza

Il mistero Hitler 
Rosenbaum Ron;
Mondadori

Non giuro a Hitler. La testimonianza di Josef Mayr Nusser  
Comina Francesco;
San Paolo Edizioni

Il papa di Hitler. La storia segreta di Pio XII 
Cornwell John;
Garzanti Libri

Punto contro Hitler un sorriso agli aguzzini. Martire carmelitano. Scritti biografici
Brandsma Tito;
Mimep-Docete

Quando Hitler rubò il coniglio rosa
Kerr Judith; Fabbri  

Stalin, Hitler, la rivoluzione bolscevica mondiale
Suvorov Viktor; Spirali/Vel  

Gli ultimi giorni di Hitler. Come muore una dittatura 
Trevor Roper Hugh;
Rizzoli

1999

Bunker. Tra incubo e follia degli archivi del KGB le ultime ore di Hitler ed Eva Braun 
Völklein Ulrich; Piemme  

Hitler. Una biografia
Fest Joachim C.; Garzanti Libri  

Hitler. Vol. 1: 1889-1936. 
Kershaw Ian;
Bompiani

Sotto la bandiera di Hitler. Vita quotidiana ai tempi del Reich 
Blandford Edmund;
Hobby & Work Italiana

Tutti gli uomini di Hitler 
Knopp Guido;
Corbaccio

L' uomo che fermò Hitler. La storia di Dimitar Pesev che salvò gli ebrei di una nazione intera 
Nissim Gabriele;
Mondadori

1998

Al lavoro nella Germania di Hitler  
Bermani Cesare;
Bollati Boringhieri

Dossier Hitler  
Lukács John; Longanesi  

Hitler 
Zitelmann Rainer; Laterza  

Hitler: gli anni dell'apprendistato  
Hamann Brigitte;
Corbaccio

Hitler: un saggio astrologico
Sarcinelli Marzia; Nuovi Autori  

Il mito di Hitler  
Kershaw Ian; Bollati Boringhieri  

I trenta giorni di Hitler. Come il nazismo arrivò al potere  
Turner Henry A.;
Mondadori

1997

L' esercito di Hitler. Soldati nazisti e guerra nel Terzo Reich
Bartov Omar;
Swan

I giorni del bunker. La vera storia della fine di Hitler
Thomas Hugh; Editori Riuniti  

Hitler a Milano. I crimini di Theodor Saeveche capo della Gestapo  
Borgomaneri Luigi; Datanews  

Gli schiavi di Hitler  
Ricciotti Lazzero;
Mondadori

1996

Colloqui con Hitler. Le confidenze esoteriche del Führer e i suoi piani per la conquista del mondo
Rauschning Hermann;
Tre Editori

Diario segreto 1938-1944. L'opposizione tedesca a Hitler
Hassel Ulrich von;
Editori Riuniti

La musica nella Germania di Hitler. 1933-1945: l'emigrazione interna
LIM  

Obiettivo Hitler. La resistenza al nazismo e l'attentato del 20 luglio 1944  
Fest Joachim C.; Garzanti Libri  

 1995

Aspirina per Hitler. Documenti e testimonianze sugli esperimenti compiuti nei lager nazisti per conto di multinazionali farmaceutiche
Bocchetta Vittore;
Montedit

Il dialogo ebraico-tedesco. Da Goethe a Hitler 
Mosse George L.;
La Giuntina

I grandi di ieri ci parlano del mondo di domani. Eccezionali contatti medianici con Mussolini, Churchill, Roosevelt, Stalin, De Gaulle e Hitler  
Baschera Renzo; MEB  

Hitler e Mussolini. 1938: il viaggio del Führer in Italia
Bianchi Bandinelli Ranuccio; E/O  

Hitler e Stalin. Vite parallele 
Bullock Alan-Louis;
Garzanti Libri

Pio XII, Hitler e Mussolini. Il Vaticano fra le dittature
Angelozzi Gariboldi Giorgio; Mursia (Gruppo Editoriale)  

1994

Hitler e gli ebrei. Genesi di un genocidio
Burrin Philippe;
Marietti

Hitler e il nazismo
Collotti Enzo;
Giunti (Gruppo Editoriale)

Hitler e il nazismo  
Galli Giorgio;
Rizzoli

1993

Adolf Hitler. Le influenze della famiglia
Stierlin Helm;
Carocci

Hitler
Corni Gustavo; Giunti & Lisciani

Hitler e il nazismo magico
Galli Giorgio;
Rizzoli

Lettera a Hitler
Golding Louis;
Il Saggiatore

Senz'armi di fronte a Hitler. La Resistenza civile in Europa (1939-1943)
Sémelin Jacques;
Sonda

1992 

Hitler
Zitelmann Rainer; Laterza

1990

La brutale amicizia. Mussolini, Hitler e la caduta del fascismo italiano. Vol. 1 
Deakin Frederick W.; Einaudi

La brutale amicizia. Mussolini, Hitler e la caduta del fascismo italiano. Vol. 2
Deakin Frederick W.;
Einaudi

La lingua pericolosa. Storia delle persecuzioni contro l'esperanto sotto Hitler e Stalin
Lins Ulrich;
Traccedizioni

1998

Il patto Hitler-Stalin e la spartizione della Polonia
Peregalli Arturo;
Massari

1987

La vita quotidiana a Berlino sotto Hitler
Marabini Jean;
Rizzoli

 

Quaggiù il successo è il solo metro di giudizio di ciò che è buono o cattivo.

O si è cristiano o si è tedesco. Essere tutti e due contemporaneamente è impossibile.

I mezzi capaci di riportare la più facile vittoria sulla ragione sono il terrore e la forza.

Tutti i grandi movimenti devono la loro origine a grandi oratori, non a grandi scrittori.

La forza non è nella difesa ma nell'attacco.

E' un errore considerare puramente politico quello che noi facciamo.

"Parigi brucia?"

La propaganda non deve servire la verità, specialmente perché questa potrebbe favorire l'avversario.

La razza umana è diventata forte nella lotta perpetua, e non potrà che perire in una perpetua pace.

Le masse... sono abbagliate più facilmente da una grande bugia che da una piccola.

GUERRA: "D'altra parte i giovani servono a questo."

Dobbiamo essere crudeli. Dobbiamo riabituarci ad essere crudeli con la coscienza pulita.

Hitler über Deutschland (Germania, 1932)
Documentario
Cast: Wilhelm Brückner, Adolf Hitler, Julius Schaub

Il grande dittatore, comico, (Great Dictator, The – Usa, 1940)
Regia: Charlie Chaplin.
Cast: Charles Chaplin (Adenoid Hynkel, Dictator of Tomania/A Jewish Barber), Jack Oakie, (Napaloni), Reginald Gardiner, Henry Daniell, Billy Gilbert, Grace Hayle, Carter DeHaven, Paulette Goddard, Maurice Moscovitch, Emma Dunn, Bernard Gorcey, Paul Weigel, Chester Conklin, Esther Michelson, Hank Mann
durata: 124’

Devil with Hitler, The (Usa, 1942)
Regia: Gordon Douglas
Cast: Alan Mowbray (The Devil), Bobby Watson (Hitler), George E. Stone, Joe Devlin (Mussolini), Marjorie Woodworth, Douglas Fowley, Herman Bing, Sig Arno
durata: 44’

Hitler--Dead or Alive (Usa, 1942)
Regia: Nick Grinde
Cast: Ward Bond, Dorothy Tree, Warren Hymer, Paul Fix, Russell Hicks, Bruce Edwards, Felix Basch, Bobby Watson (Adolf Hitler), Frederick Giermann, Kenneth Harlan, Fee Malten, Eddie Coke, Ed Cook, Jack Gardner, Myra Marsh, George Sorel
durata: 70’

Strange Death of Adolf Hitler, The (Usa, 1943)
Regia: James P. Hogan
Cast: Ludwig Donath (Adolf Hitler/Franz Huber), Fritz Kortner, Gale Sondergaard, George Dolenz, Frederick Giermann (Heinrich Himmler), William Trenk, Merrill Rodin, Charles Bates, Joan Blair, Ludwig Stössel, Kurt Kreuger, John Mylong, Rudolph Anders, Martin Berliner, Trude Berliner, Ilka Grüning, Kurt Katch, Glenn Langan, Elisabeth Neumann-Viertel, Gene Roth, Richard Ryen, Hans Schumm, Irene Seidner, Lester Sharpe, George Sorel, Ivan Triesault, Ernö Verebes, Wolfgang Zilzer, Hans von Morhart, Hans Heinrich von Twardowski
durata: 74’

Hitler Gang, The (Usa, 1944)
Regia: John Farrow
Cast: Bobby Watson (Adolf Hitler), Roman Bohnen (Ernst Röhm), Martin Kosleck (Joseph Goebbels), Victor Varconi (Rudolph Hess), Luis Van Rooten (Heinrich Himmler), Alex Pope (Hermann Göring), Ivan Triesault, Poldi Dur, Helen Thimig, Reinhold Schünzel, Sig Ruman, Alexander Granach, Fritz Kortner, Tonio Selwart, Richard Ryen
durata: 101’

Letzte Akt, Der (Germania Ovest, 1955)
Regia: Georg Wilhelm Pabst
Cast: Albin Skoda (Adolf Hitler), Oskar Werner, Lotte Tobisch (Eva Braun), Willy Krause (Joseph Goebbels), Erich Stuckmann (Heinrich Himmler), Erland Erlandsen, Curt Eilers (Martin Bormann), Leopold Hainisch, Otto Schmöle, Herbert Herbe, Hannes Schiel, Erik Frey, Otto Wögerer, John Van Dreelen, Hermann Erhardt, Julius Jonak, Helga Kennedy-Dohrn
Durata: 113’

Vita di Adolf Hitler, La (Leben von Adolf Hitler, Das - Germania Ovest, 1961)
documentario
Regia: Paul Rotha
Cast: Adolf Hitler

Hitler (Usa, (1962)
Regia Stuart Heisler.
Cast: Richard Basehart (Adolf Hitler), Cordula Trantow, Maria Emo (Eva Braun), John Mitchum (Hermann Goering), Celia Lovsky, Martin Kosleck. (Joseph Goebbels), John Banner, Martin Brandt, Carl Esmond, Lester Fletcher, Gregory Gaye (Erwin Rommel), G. Stanley Jones (Martin Bormann), Ted Knight, Walter Kohler, Berry Kroeger, Theodore Marcuse, Narda Onyx, Otto Reichow, Norbert Schiller, Sirry Steffen, Albert Szabo, Rick Traeger (Heinrich Himmler, John Wengraf (Dr. Morell)
durata: 107

Black Fox: The True Story of Adolf Hitler (Usa, 1962)
documentario
Regia: Louis Clyde Stoumen
Cast: Marlene Dietrich (Narratrice)
durata: 89’

Já, spravedlnost (Cecoslovacchia, 1967)
Regia: Zbynek Brynych
Cast: Karel Höger, Angelica Domröse, Jirí Vrstála, Fritz Dietz (Hitler), Jindrich Narenta, Karel Charvat, Otto Sevcik, Jindrich Blazicek, Karel Peyer, Rudolf Macharovsky, Oldrich Stodola
durata: 88’

They Saved Hitler's Brain (Usa, 1968)
Regia: David Bradley
Cast: Walter Stocker, Audrey Caire, Carlos Rivas, John Holland, Marshall Reed, Scott Peters, Keith Dahle, Dani Lynn, Nestor Paiva, Pedro Regas, ll Freed (dolf Hitler), Chuck Beston, Larry Burrell, Hap Holmwood, Dick McHale, Jerry Riggio
durata:

Ultimi 10 giorni di Hitler, Gli (Hitler: The Last Ten Days – Italia / UK, 1973)
Regia: Ennio De Concini.
Cast: Alec Guinness (Adolf Hitler), Simon Ward, Adolfo Celi, Diane Cilento, Gabriele Ferzetti, Eric Porter, Doris Kunstmann (Eva Braun), William Abney, Joss Ackland, John Barron (Josef Goebbels), Kenneth Colley, James Cossins, Sheila Gish, Julian Glover, Michael Goodliffe, John Hallam, Barbara Jefford, Mark Kingston (Martin Bormann), Phyllida Law, Philip Locke, Ann Lynn, Richard Pescud, Angela Pleasence, Andrew Sachs, John Savident, Philip Stone, Timothy West
durata: 108’

Hitler – Un film dalla Germania, (Hitler - ein Film aus Deutschland – Germania Ovest / UK / Francia, 1977)
Documentario
Regia: Hans Jurgen Syberberg.
Cast: Harry Baer, Johannes Buzalski, Alfred Edel, André Heller, Peter Kern, Hellmut Lange, Peter Lühr, Peter Moland, Heinz Schubert (Adolf Hitler), Martin Sperr, Amelie Syberberg, Rainer von Artenfels
durata: 407’

Hitler - eine Karriere (Germania Ovest, 1977)
Regia: Joachim C. Fest, Christian Herrendoerfer
Cast: Stephen Murray (Narratore), Artur Axmann, Generale Bergeret, Ernest Bevin, Dr. Karl Brandt, Eva Braun, Arno Breker, Neville Chamberlain, Charles Chaplin, Winston Churchill, Galeazzo Ciano, Édouard Daladier, Alfred Delp, Sepp Dietrich, Karl Dönitz, Albert Einstein, Emperor Franz Josef, Roland Freisler, Wilhelm Furtwängler, Otto Gebühr, Josef Goebbels, Hermann Göring, Lord Halifax, Rudolf Hess, Walter Hewel, Reinhard Heydrich, Heinrich Himmler, Adolf Hitler, Heinrich Hoffmann, Alfred Hugenberg, Charles Huntziger, Alfred Jodl, Wilhelm Keitel, King Victor Emmanuel III, Fritz Kortner, Admiral Le Luc, Robert Ley, Ernst Lubitsch, Erich Ludendorff, Viktor Lutze, Thomas Mann, Dr. Theodor Morell, Benito Mussolini, Léon Noël, Erich Raeder, Max Reinhardt, Erwin Rommel, Ernst Röhm, Ulrich Schwerin von Schwanenfeld, Mikhail Shumilov, Albert Speer, Julius Streicher, Gustav Stresemann, Richard Tauber, Ernst Thälmann, Paul von Hindenburg, Franz von Papen, Friedrich von Paulus, Joachim von Ribbentrop, Adam von Trott zu Solz, Erwin von Witzleben
durata: 150’
documentario

100 Jahre Adolf Hitler - Die letzte Stunde im Führerbunker (Germania Ovest, 1989)
Regia: Christoph Schlingensief
Cast: Margit Carstensen, Alfred Edel (Hermann Goering), Brigitte Kausch, Udo Kier (Adolf Hitler), Dietrich Kuhlbrodt, Andreas Kunze, Marie-Lou Sellem, Volker Spengler, Asia Verdi
durata: 60’

Complotto per uccidere Hitler, Il (Plot to Kill Hitler, The – Usa, 1990) (TV).
Regia: Lawrence Schiller.
Cast: Brad Davis, Madolyn Smith-Osborne, Ian Richardson, Kenneth Colley, Michael Byrne, Helmut Lohner, Jonathan Hyde ( Joseph Goebbels), Rupert Graves, Jack Hedley, John McEnery, Heather Chasen, Helmut Griem (Rommel), Mike Gwilym (Adolf Hitler), Vernon Dobtcheff, Christoph Eichhorn
durata: 94’

"Hitler et Staline : l'alliance dangereuse" (Francia, 1993) (mini serie)
Cast: Hermann Göring, Adolf Hitler, Wilhelm Keitel, Vyacheslav Molotov, Karl Radek, Joseph Stalin,
Joachim von Ribbentrop
durata: 50’ (3 episodi)

Hitler e Mussolini (Italia, 2000)
documentario
durata 88
Produzione ISTITUTO LUCE

Copyright 2000 - Associated Press Italia Photo Communications. Tutti i Diritti Riservati.
Le informazioni/testi/foto/grafici contenuti nel report di AP News non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza il preventivo consenso scritto della Associated Press Italia Photo Communications S.r.l.

"In collaborazione con il Centro Documentazione Periodici San Paolo".
    


Updated 05/09/02 -  Webmasters: Studio Paolino Internazionale della Comunicazione Sociale
© srl, Via A. Severo 56 - Rome - Italy