Jesus - Home Page
 

La fede in Internet
Che spazio occupa l’informazione religiosa on-line?

di Giorgio Banaudi
       

Jesus n. 11 novembre 1997 - Home Page Cosa è possibile incontrare nel panorama delle riviste online in campo religioso? Anche in questo caso siamo partiti dalla lista di Francesco Diani per esplorare l’esistente. Incontriamo settimanali e mensili, molti bollettini parrocchiali (citiamo quello della parrocchia di Olgiate Comasco: http://www.righi.com/vita_olgiatese/index.html), e pochissime testate nate espressamente per la rete.

In questa rassegna accenniamo solo qualche flash. Un reportage più ampio è su www.didattica.uli.it/senape.htm. Le riviste della San Paolo (Famiglia Cristiana in testa) sono presenti al completo (http://www.sanpaolo.org/riviste/). Tra le riviste a larga diffusione il Messaggero di Sant’Antonio (http://www.mess-s-antonio.it/msahome/ita/riviste/riv.htm/) che offre un’impressionante raccolta di testate in più lingue. Altrettanto plurilingue risulta essere il Bollettino Salesiano (http://donbosco.sdb.org/ita/bs/).

Vi sono poi realtà piccole ma non meno agili e interessanti, come Ricerca, la rivista della Fuci (http://www.telpress.it/fuci/ricerca.htm) che affronta seriamente la pubblicazione online: interessante uno degli ultimi editoriali proprio sull’uso dei media, in particolare quelli elettronici.

CL è presente con 30giorni (http://www.uni.net/30giorni/) e Tracce (http://www.comunioneliberazione.org/tracce/).

Ma tra le realtà più attive e dinamiche troviamo logicamente le riviste missionarie. Sono molte e particolarmente creative, a cominciare da Alfazeta (http://www.fis.unipr.it/HP_Parma/ALFAzeta/menu.htm), che già dalla sua nascita, nel 1990, usciva anche in versione su floppy per i nonvedenti e ora si avvia alla pubblicazione su Web. C’è poi Manitese (http://www.citinv.it/associazioni/MANITESE/pubblica.htm), ben allineata con la versione cartacea (provocante, sulla stessa schermata, la rivista di controinformazione Boycott). Speriamo che ben presto anche Mondo e missione, rivista del Pime (http://www.pime.org/mm.htm), termini la fase sperimentale e confermi il progetto di offrire un vero giornale online con titoli ed articoli autonomi, non il semplice riversamento della versione cartacea.

Nigrizia (www.peacelink.it/users/nigrizia) è forse stata una delle prime a solcare il Web, fin da quando, nel ’95, era disponibile in una versione molto spartana; anche Popoli, la rivista missionaria dei Gesuiti (www.peacelink.it/users/popoli/index.html), si mostra tempestiva ed aggiornata. Vi sono poi riviste quasi di frontiera: è il caso di Confronti, una delle prime testate ecumeniche apparse in Italia (http://dbweb.agora.stm.it/market/sct/home.htm). È da poco approdata su Internet (il sito è, infatti, operativo solo dal settembre ’97) anche Aggiornamenti sociali (http://www.gesuiti.it/ag_sociali/), la rivista socioculturale diretta da Bartolomeo Sorge. Le riviste pensate e nate solo per la rete sono ancora rarità, è il caso di 2000&dintorni (www.mclink.it/personal/MD1717/duemilaedintorni/home.htm)) foglio degli universitari cattolici romani, una rivista con un progetto ben preciso ed orientato al mondo giovanile (chiuderà i battenti volutamente il 3062001). La panoramica è appena abbozzata...

e la sintesi mal si addice agli elenchi. Eppure basta un semplice confronto con servizi internazionali, come il Catholic Information Network (www.cin.org), per intravedere un uso e una prospettiva operativa ancora più ampi e costruttivi.

Giorgio Banaudi
   

Jesus - Home Page
Periodici San Paolo - Home Page
Jesus n. 11 novembre 1997 - Home Page