Home page | Home Italia | Libri | Riviste | Abbonamenti Riviste | Audiovisivi | DiffusioneRicerche 

     
Museo "Don Alberione".    
    
Stemma originale paolino, contenente gli elementi essenziali del carisma alberioniano: l'Ostia, la Parola di Dio, l'apostolato con i mezzi della comunicazione.
    

Benvenuti in questo luogo che ricorda 
«le abbondanti ricchezze di grazia»
che Dio ha voluto elargire al
Beato Giacomo Alberione

 

Il 4 aprile 2001 – anniversario della nascita di Don Giacomo Alberione – è stato inaugurato in via Alessandro Severo, 58 – Roma il museo che raccoglie le memorie del fondatore della Famiglia Paolina.

In queste stanze è maturata gran parte della storia carismatica paolina.

Luoghi segnati da lunga e feconda presenza del Primo Maestro (così veniva chiamato il Beato Giacomo Alberione), fino al giorno della sua morte, qui avvenuta il 26 novembre 1971, quando il Papa Paolo VI venne di persona a esprimergli la gratitudine della Chiesa per il suo illuminato servizio alla causa del Vangelo.


LO STUDIO: cattedra e altare dove il Primo Maestro celebrava l’Eucaristia negli ultimi anni della sua vita.

   

LA CAMERA: Letto, cattedra di lavoro e tavolino per i pasti che Don Alberione consumava nel periodo della sua malattia.

  

Riproduzione del 
testo carismatico 
("Di qui voglio illuminare") 
e della "costituzione" informale della 
Pia Società San Paolo, 
il 5 ottobre 1921.

 

Oggetti e paramenti liturgici indossati dal Primo Maestro.

   

CORONCINA SCAPOLARE che Don Alberione portava al collo, insieme ad una pagina del Vangelo di Marco: "Se uno vuole essere il primo, sia l’ultimo di tutti…"
Foto dell’incontro di Don Alberione con Papa Paolo VI, quando gli fu conferito il riconoscimento 
"Pro Ecclesia et Pontifice", 
il 28 giugno 1969.

    

OGGETTI DA VIAGGIO
appartenuti al Primo Maestro

Calchi del volto e della mano del nostro Fondatore, realizzati l’indomani della sua morte.

   

Orario di apertura del Museo: ore 9 –13 / 15 –18

  1. È sempre opportuno avvisare il Personale della Portineria.

  2. Per eventuali visite guidate rivolgersi al Responsabile del Museo, 
    don Olinto Crespi - tel 06/5412617.

  3. Per la celebrazione eucaristica da parte di piccoli gruppi, prendere accordi con don Tarcisio Cesarato, via Alessandro Severo, 58 - 
    tel. 06.5414442

a cura di don Olinto Crespi


   
Home page | Home Italia | Libri | Riviste | Abbonamenti Riviste | Audiovisivi | DiffusioneRicerche