Sommario.
Disegna e colora
Pasqualo Puzzle

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I fumetti de Il Giornalino..

 
PICCOLO DENTE
Una peste Assaibonis


Siamo nel diciannovesimo secolo: i nativi americani, meglio noti come indiani d’America, o con il più spregiativo "pellerossa", hanno un rapporto spesso conflittuale con i colonizzatori. Arapaho, Kiowa, Chiricahua e Mescaleros sono alcune delle molte tribù che aspettano solo una buona occasione per attaccare briga.
Alcuni soldati di Fort Okay, chiamati per i loro abiti "giubbe blu", non aiutano certo la ricerca della pace. Di sicuro non lo fa il baffuto e non sempre onesto colonnello Caster’ Bum: il suo sogno, anzi meglio la sua ossessione, è quella di diventare generale, con qualsiasi mezzo a sua disposizione.
Gli va purtroppo male, però, con la tribù degli Assaibonis, il cui nome spiega bene l’indole pacifica. A capo di questa gente c’è il saggio Caldaia Fredda, il quale cerca la convivenza con quelli che altri considerano invasori. A mettere a rischio questa tregua è Piccolo Dente, giovane figlio del grande capo. Bambino tanto simpatico quanto irrequieto, si caccia (e caccia di conseguenza chi lo circonda) continuamente nei guai.

Altri personaggi che ruotano attorno a Piccolo Dente sono Occhio di Luna, la sua bellissima cugina; Codafiocco, cavallo tanto dinamico quanto intelligente; Ala Tarlata, bizzarro stregone degli Assaibonis; e Falco Nero, il bambino più grosso, forte, temuto e arrogante di tutto il villaggio.
Piccolo Dente nasce su il Giornalino come semplice comprimario per la serie del Colonnello Caster’ Bum nel 1970, ma ben presto si dimostra il personaggio più gradito tra tutti quelli che appaiono nel corso degli episodi, e così nel 1977 guadagna una sua serie personale, che dura fino al 1989.
Pur tra molte "licenze poetiche", i riferimenti precisi alla realtà del Far West si sprecano. Non a caso a scrivere le storie del personaggio è Claudio Nizzi, che quasi in contemporanea al Colonnello Caster’ Bum crea anche il cowboy Larry Yuma, e che qualche anno dopo diverrà una delle colonne della testata Tex Willer. I disegni sono invece di Lino Landolfi, supportato per i testi, negli ultimi anni della serie, da Lina, ovvero Paola Ferrarini.

Davide Barzi

Caro Zio Giò
Qui parliamo noi
L'inviato speciale
Elementare Watson
Obiettivo natura
Spettacolo
Chiedilo a Billa
I fumetti de Il Giornalino
Sport
Raffa per te
Fumetto
Giochi


 
 Navigando in rete 



Siti per capire:
Anoressia, parliamone
www.pariopportunita.gov.it
Siti bau:
Animali in Tv
www.petpassion.tv
Le parole in rete:
Backup
Per gioco:
Il ritorno di Harry e Hermione

Vota i tuoi "libri del cuore"
libridelcuore@ilgiornalino.org



 
Conoscere insieme.

 


Abbonati on line
 
Il Giornalino n. 31 del 2-8-2009


©2003 Copyrights - Periodici San Paolo s.r.l.