Sommario.
Disegna e colora
Pasqualo Puzzle
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Canale G
 
 
EROS RAMAZZOTTI
bandiera dell’Italia nel mondo


Eros, hai da poco pubblicato una raccolta dei tuoi principali successi in circa 25 anni di carriera e dopo aver venduto nel mondo oltre 40 milioni di dischi. Perché hai scelto il titolo E2?

E2 sta per Eros al quadrato, nel senso che è composto da due dischi: nel primo ci sono 14 hit in versione originale più quattro inediti; nel secondo 17 hit rivisitate da grandi artisti.

Tra i quattro inediti c’è anche il duetto con Ricky Martin Non siamo soli. Come vi siete incontrati?

Quando ho provato il brano mi sono accorto che funzionava meglio come duetto. E avendo un ritmo latino mi è venuto in mente Ricky Martin. Ho inviato il provino a Miami; Ricky ha sentito il pezzo, gli è piaciuto e mi ha detto subito di sì, rimandandomi il suo provino, dove l’arrangiamento era totalmente rifatto: era davvero un’altra cosa, nel senso che solo loro riescono sino in fondo a rendere il suono latino.

Nella tua carriera hai duettato con numerosi grandi artisti. Con chi hai avuto le maggiori soddisfazioni?

Con tutti. Però se devo proprio scegliere, dico le donne e in particolare Patsy Kensit, la prima con cui ho duettato, la grande Tina Turner e Anastacia.

Sei uno dei cantanti italiani più popolari all’estero. Che effetto fa?

Anche per via del mio carattere ammetto che sento un po’ la pressione. Essere la bandiera dell’Italia nel mondo e dare sempre il massimo è un peso difficile da gestire.

Tra gli inediti c’è anche Ci parliamo da grandi, dedicato a tua figlia Aurora che ha 11 anni. Parla del momento in cui tua figlia se ne andrà di casa.

La canzone anticipa un momento che temo molto.

Sei un padre geloso?

Sono un padre italiano. Provo a essere moderno, ragionevole, ma so già che se un giorno Aurora mi porterà a casa un tipo che non mi piace, ci starò malissimo.

 

CARTA D’IDENTITÀ


Nome: Eros Walter Luciano Ramazzotti
Nascita: 28 ottobre 1963
Paese: Italia (Roma)
Segni particolari: capelli e occhi castani
Professione: cantautore
Inizio carriera: nel 1980 partecipa al concorso di Castrocaro con la canzone Rock 80
Ultimo successo: l’album e2

Caro Zio Giò
Il Vangelo nelle tue mani
Qui parliamo noi
Sport
Spettacolo
Chiedilo a Billa
Raffa per te
Fumetto
Giochi



Ecard
   

  
Pasqualo Puzzle

Abbonati on line!
 
Il Giornalino n. 51 del 23/30-12-2007
©2003 Copyrights - Periodici San Paolo s.r.l.