Fiaba di Nano Manina 
  
    

   G Baby - Home Page

 

 

 

 

C'era una volta un nano
eccolo qui, è la tua mano.
Questa è la fiaba di Nano Manina.
Nano, cammina cammina.

Va nella buia foresta
eccola qui, è la tua testa.
Piena di alberi, pieni di uccelli
eccoli qui, i tuoi capelli.

Fiaba di Nano Manina - Illustrazione di Stefania Maragna

Trova una bella cavalla
eccola qui, è la tua spalla.
Nano cavalca nel regno di Francia
eccolo qui, è la tua pancia.

Trova due streghe un po' strambe
eccole, son le tue gambe.
Trova due principi, guarda, li vedi?
Eccoli, sono i tuoi piedi.

Questa è una fiaba speciale.
Corre le stanze, scende le scale
mangia la pappa, dice buongiorno
ride e poi scappa, rotola intorno
comincia sempre e non finisce più
perché la fiaba sei tu.

Bruno Tognolini

   G Baby - Home Page