Gazzetta d'Alba n. 16 del 22-4-2003 - A Bossolasco ritornerà il corso di formazione per l’edilizia rurale
Periodici San Paolo - Home Page

A Bossolasco ritornerà il corso
di formazione per l’edilizia rurale

di VALERIA PELLE
   

   Gazzetta d'Alba n. 16 del 22-4-2003 - Home Page

Aveva richiamato adesioni da tutta Italia il corso di edilizia rurale organizzato dalla comunità montana "Alta Langa" e ora, dopo un anno di interruzione, l’ente di Bosolasco lo ripropone grazie a nuovi fondi regionali. Il corso, gratuito e modulabile secondo le esigenze degli iscritti, verterà su recupero, valorizzazione e costruzione di esempi di architettura rurale. Tra gli argomenti oggetto di studio, la carpenteria pratica, la costruzione di fabbricati in legno da adibire a ricovero di animali, derrate alimentari o attrezzi, balconate e scale, arredi rustici funzionali alle aziende agrituristiche, recinzioni e altre opere di contenimento in legno o pietra a secco.

I partecipanti al corso (che dovranno essere almeno otto), potranno accedervi gratuitamente se titolari, amministratori, coadiuvanti o dipendenti di piccole o medie imprese con sede in uno dei Comuni compresi nel territorio della Comunità montana. «L’ultimo corso aveva ricoperto un ruolo fondamentale nella formazione di abilità professionali e progettuali, utili al mantenimento e alla valorizzazione degli elementi e delle tecniche architettoniche delle nostre colline, perciò abbiamo deciso di riproporre la formula adottata, puntando sulla flessibilità di contenuti e orari», commenta il segretario della Comunità montana, Flavio Gonella. Per informazioni rivolgersi alla comunità montana "Alta Langa" (e-mail: alta.langa@reteunitaria.it, telefono: 0173-79.90.00,
fax: 0173-79.34.49).

Valeria Pelle

   Gazzetta d'Alba n. 16 del 22-4-2003 - Home Page