Gazzetta d'Alba n. 16 del 22-4-2003 - Mariapoli: un migliaio di persone riunite al Palasport
Periodici San Paolo - Home Page

Mariapoli: un migliaio di persone riunite al Palasport

di LINO FERRERO
   

   Gazzetta d'Alba n. 16 del 22-4-2003 - Home Page

Incontro del Movimento dei focolari. Tra i temi il ruolo dei media.

Dopo la tournée del Gen rosso in occasione della Missione giovani, ecco un altro appuntamento a Bra (dal 24 al 27 aprile) per il movimento dei focolarini, che sulla collina di villa Moffa, ora denominata "Raggio di luce", hanno un centro importante di spiritualità.

«Si era nell’estate del ’53, si cantava in coro», racconta un focolarino braidese, «seduti a cerchio sui prati fioriti si cantava questa canzone: "Ave Mariapoli, urbe del mondo, di tutti i popoli, sogno giocondo… Tranvier, studenti, medici, speziali e deputati venuti qui i Mariapoli son già clarificati. Che contano le cariche se qui fratelli siam: è proprio un paradiso, dove c’è l’unità…"».

Sono passati tanti anni e questi versi non sono più alla moda. Ma nella loro freschezza e semplicità, sembrano ancora le parole più adatte per comunicare qualcosa della Mariapoli. Perché Mariapoli è essenzialmente il luogo dove ci si scopre fratelli.

Mariapoli, che significa città di Maria, è un convegno annuale della durata di alcuni giorni organizzato dal Movimento dei focolari.

Chiara Lubich.

Chiara Lubich
La fondatrice del 
Movimento dei focolari 
dallo scorso anno è 
cittadina onoraria di Bra.

Nei primi anni ’50 Chiara Lubich, fondatrice del Movimento, le sue prime compagne e le persone delle più varie estrazioni che erano coinvolte nella nuova proposta di vita evangelica del Focolare si riunivano per un periodo di alcune settimane sulle montagne del Trentino. Da allora Mariapoli si è diversificata e si tiene oggi in tante regioni italiane e in quasi tutti gli Stati del mondo.

Molti…, una sola famiglia è lo slogan che richiamerà a Bra dal 24 al 27 aprile, al Palasport, un migliaio di persone provenienti da Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

Verranno toccati gli argomenti sui quali il Movimento dei focolari è impegnato da anni e sta tracciando vie nuove per l’uomo d’oggi: l’amore che supera le difficoltà e scavalca le barriere e le divisioni nel mondo della politica, dell’economia, del dialogo interreligioso; il positivo che si può e che si deve offrire nella comunicazione, nel mondo dei media. Per fare questo è previsto anche un collegamento telefonico con Roma, durante il quale il Direttore della rivista quindicinale Città nuova risponderà in diretta alle domande che verranno poste dalla sala. Altre testimonianze telefoniche in diretta sono previste da altri luoghi del pianeta, dove persone del Movimento del focolari vivono e operano. Mariapoli sarà impreziosita da spazi artistici. Il sabato sera è prevista una fiaccolata per la pace nelle vie di Bra. L’invito a partecipare è rivolto a tutti. Per i ragazzi e i bambini sono previste apposite iniziative.

Per informazioni e prenotazioni: Torino Focolare, via delle Rosine 15, telefono 011-88.40.07; Cuneo Focolare, via Bersezio 4, telefono 0171-69.46.64.

Lino Ferrero

   Gazzetta d'Alba n. 16 del 22-4-2003 - Home Page