Gazzetta d'Alba n. 16 del 22-4-2003 - Il Gran mercà dedicato al balon
Periodici San Paolo - Home Page

CANALE - Una cartolina per Francesco Gioetti. L’appuntamento con le cose rare si terrà il 27

Il Gran mercà dedicato al balon

di ELENA CHIAVERO
   

   Gazzetta d'Alba n. 16 del 22-4-2003 - Home Page

Domenica 27 aprile, dalle 8.30 alle 19, vie e piazze di Canale ospiteranno la ventiseiesima edizione del Gran mercà dell’antiquariato e dell’oggetto usato. L’iniziativa, organizzata dal Comune e dalla Pro loco, richiama ogni anno nell’edizione primaverile e in quella autunnale migliaia di curiosi di cose rare. Il Gran mercà prevede la partecipazione di circa duecento espositori provenienti da tutto il Piemonte. Saranno inoltre presenti le bancarelle delle associazioni di volontariato, che utilizzeranno il ricavato dei manufatti, dolci, panini, piantine e oggetti vari, come finanziamento. La domenica mattina, alle 7, i venditori che non avranno il posto riservato, potranno partecipare alla spunta, rituale conosciuto dai frequentatori, che consiste nell’assegnare gli spazi a disposizione in base all’ordine di arrivo.

Le bancarelle troveranno posto nelle piazze Martiri, Castello e lungo la parte finale di via Roma; nel caso di un’eccedenza di espositori sarà aperta anche piazza Europa. È stato necessario variare la localizzazione delle bancarelle in seguito ai lavori di riqualificazione del centro storico, che si pensa terminino nel mese di luglio, in occasione della Fiera del pesco. Il costo di adesione è di 35 euro, comprendente la marca da bollo e l’Iva. La cartolina del Gran mercà, con tiratura limitata a 500 pezzi, raffigura un dipinto concesso da Gianni Do in onore di Francesco Gioetti, Cichin Baiona, che è stato campione del balon. Per informazioni rivolgersi allo Iat Roero, 
telefono: 0173-97.90.53,
e-mail: prolococan@tiscali.it.

Elena Chiavero

   Gazzetta d'Alba n. 16 del 22-4-2003 - Home Page