Famiglia Cristiana OnLine

Sommario.

 

 

 
Cultura.
di Mariapia Bonanate - culturafc@stpauls.it


LA BIBLIOTECA DI FAMIGLIA

UNA DONNA IN LOTTA 
CONTRO IL MALE DI VIVERE


Ferita, disorientata e sola, la protagonista di questo romanzo di formazione alla rovescia torna alla luce.

Una donna passeggia nel sole del mattino dinanzi alla fluttuante distesa del mare spagnolo. Una bellezza immobile che di colpo s’infrange, perforata da sensazioni oscure che trascinano in voragini dell’anima e della mente. È l’ignoto, il male di esistere, la sofferenza dei propri limiti, l’impotenza di fronte al mistero della vita e della morte che irrompe d’improvviso nella ferialità, frantuma certezze, arpiona la coscienza in un malessere che rende estranei a sé stessi e al mondo. È l’ouverture di Lacune, «semisommerso romanzo di formazione alla rovescia, più per svuotamento che per accumulo di esperienze», come lo ha definito Claudio Magris nell’illuminante prefazione. Ed è anche la situazione emotiva che fa da filo conduttore a un diario di sensazioni, emozioni, epifanie, che legano il destino della protagonista al cosmo e alle sofferte vicende dei nostri tempi.

Un destino che l’ha portata per dieci anni in Africa, dove ha incontrato volti misteriosi e indimenticabili che le hanno regalato «briciole di realtà genuina, prima di sparire nel nulla», per poi riportarla nella Trieste dei ricordi d’infanzia e di una struggente intimità familiare vissuta come madre e come moglie. Rimasta sola, il compagno sepolto nel cimitero tra i monti, i figli lontani, dopo la ribellione per le crudeli lacerazioni, ha ripreso «il buon combattimento quotidiano», come l’ha definito san Paolo. Esposta, vulnerabile pellegrina della vita, all’agguato delle ansie e dei vuoti improvvisi e al desiderio di sparire nel nulla, ha cercato di risalire alla luce, di ricostruire una sintonia «con il mondo e con me stessa, pur accettando contraddizioni e deterioramento». L’istinto alla vita che ogni donna porta nelle viscere ha avuto la meglio.

Mariapia Bonanate
   
   

LACUNE
di Jole Zanetti, 
Garzanti, pp. 93, € 13,00


torna all'indice