Vita in casa - La cucina
di Terry e Tony Sarcina - foto di Claudia Ruggiero

Frutta gelata


  

FRUTTA GELATA

Freschissimi, cremosi sorbetti a base di pesca, prugna, melone, ananas e papaia per l’irrinunciabile dessert estivo. Semplici da preparare, gustosi da offrire.

ANANAS E PAPAIA

Tempo di preparazione: 20 minuti oltre il tempo in congelatore.

Ingredienti per 6-8 persone: 4 ananas di piccole dimensioni (baby); la polpa di 2 papaie mature; 100 g di zucchero; il succo di 1 limone.

1 Versare in un tegame l 1,5 d’acqua, aggiungere lo zucchero, porre sul fuoco, portare a ebollizione e far bollire per 4-5 minuti finché lo zucchero sarà completamente sciolto; togliere dal fuoco e lasciare raffreddare lo sciroppo.

2 Nel frattempo, dividere a metà, nel senso della lunghezza, i piccoli ananas e, dopo aver eliminato i torsoli, aiutandosi con un coltellino, estrarre tutta la polpa dividendola a cubetti; dividere a cubetti anche la polpa di papaia. Porre gli ananas svuotati in congelatore.

3 Far frullare i cubetti di ananas e di papaia con il succo di limone fino a ottenere un composto omogeneo; passarlo al setaccio, unirvi lo sciroppo preparato e mescolare con un cucchiaio di legno.

4 Versare il composto di ananas e papaia nella gelatiera e programmarla per il tempo indicato dalle relative istruzioni.

5 Riprendere gli ananas svuotati dal congelatore e versarvi delicatamente il sorbetto di ananas e papaia ottenuto passandolo attraverso una tasca da pasticceria con bocchetta dentellata. Porli di nuovo in congelatore fino al momento di servire a tavola.

 

PESCA GIALLA

Tempo di preparazione: 20 minuti oltre il tempo di riposo.

Ingredienti per 4 persone: 4 pesche gialle di grosse dimensioni, mature e sode; 150 g di zucchero; il succo di 1 limone.

1 Lavare le pesche in acqua ghiacciata, asciugarle, dividerle a metà in senso orizzontale, privarle del nocciolo interno e, aiutandosi con uno scavino o un cucchiaino, estrarre tutta la polpa facendo attenzione a non scalfire la buccia sul fondo. Porre quindi le mezze pesche svuotate nel congelatore.

2 Mettere la polpa di pesche in una ciotola con il succo di limone e lo zucchero, mescolare e porre la ciotola in frigorifero per almeno 1 ora mescolando il composto di tanto in tanto.

3 Trascorso questo tempo, mettere il composto nella gelatiera e programmarla per il tempo previsto dalle relative istruzioni.

4 Quando il sorbetto è pronto, riprendere le mezze pesche dal congelatore e riempirle con il sorbetto preparato facendolo passare attraverso una tasca da pasticceria a bocchetta dentellata.

5 Porre di nuovo le pesche in congelatore fino al momento di servire, decorandole a piacere con filettini di pesca fresca.

 

PRUGNA ROSSA

Tempo di preparazione: 45 minuti oltre il tempo di riposo.

Ingredienti per 6-8 persone: ½ kg di prugne rosse di grosse dimensioni, mature e sode; 100 g di zucchero; il succo di 1 limone.

1 Lavare le prugne, asciugarle, dividerle a metà, eliminare il nocciolo e svuotarle con uno scavino. Mettere le prugne svuotate in congelatore e la polpa (circa 300 g) in una terrina con lo zucchero e il succo di limone facendola macerare per circa 1 ora.

2 Trascorso questo tempo, far frullare il composto e porlo nella gelatiera azionandola per il tempo previsto dalle relative istruzioni.

3 Riprendere le prugne dal congelatore, riempirle con il sorbetto ottenuto e porle di nuovo in congelatore fino al momento di servire.

 

MELONE

Tempo di preparazione: 20 minuti oltre il tempo in congelatore.

Ingredienti per 4-6 persone: 1 melone di dimensioni medie; 100 g di zucchero; il succo di 1 limone; mezzo albume d’uovo.

1 Mettere in un tegamino sul fuoco l’acqua e lo zucchero; portare a ebollizione; far bollire 2-3 minuti, finché lo zucchero sarà completamente sciolto. Togliere lo sciroppo dal fuoco e farlo raffreddare.

2 Lavare il melone, tagliare la calotta superiore e, aiutandosi con uno scavino, ricavarne 300 g di polpa e qualche pallina per la decorazione finale.

3 Frullare i 300 g di polpa e aggiungerla allo sciroppo di zucchero, amalgamandola perfettamente.

4 Versare il composto nella gelatiera e iniziare la lavorazione, programmandola per il tempo indicato nelle istruzioni. A metà del tempo previsto aggiungere il mezzo albume d’uovo e completare la preparazione.

5 Versare il sorbetto, usando il cucchiaio dosatore, nel melone svuotato e porlo in congelatore coprendolo con pellicola trasparente.

6 Al momento di servire, aggiungere le palline di melone tenute da parte.

 

L’utilizzo della stessa frutta in veste di "contenitore" consente di mantenere morbido il sorbetto al suo interno. È necessario scegliere frutta di qualità, senza ammaccature in superficie, ricordando di lavarla con cura prima di utilizzarla.



clicca qui per stampare la ricetta