Famiglia Cristiana OnLine
Ricerca Homeitalia Home International Periodici San Paolo

 
di Enzo Natta - culturafc@stpauls.it


CINEMA

SALVI, E IL COMICO SALE SUL RING

Da tempo girava l’idea di impiegare Francesco Salvi in un ruolo drammatico e di utilizzare la sua maschera come simbolo di un’esistenza segnata dalle avversità. Il colpo lo ha messo a segno Franco Angeli con La rentrée, i cui capitoli sono scanditi dalle riprese di un incontro. Su quel ring che è la vita. Mario Gibellini, pugile cresciuto nella periferia milanese, incontra un angelo in terra, Teresa, e la sposa. Per aiutare la famiglia si lascia coinvolgere in una rapina e per salvare la vita di un uomo finisce in galera. E, tornato libero... Tra i molti film sulla boxe, La rentrée colpisce per la carica di realismo poetico con cui riesce a permeare di respiro magico lo squallore dell’hinterland. Di notevole spessore, le scene del ballo notturno e quella in cui Mario abbraccia disperato l’amico colpito a morte. Ma soprattutto il finale, dove Mario rifiuta la vittoria in nome di una coscienza che lo riscatta come uomo.

 Enzo Natta

 

LA RENTRÉE di Franco Angeli,
con Francesco Salvi.
Classifica della Cnvf:
DISCUTIBILE/SCABROSITÀ.


torna all'indice